Pombio è il quartiere ubicato nella zone est di Voghera che  ha visto sorgere la propria chiesa dedicata a Gesu Divino Lavoratore – Madonna delle lacrime – Santa Rita in data  25 – 03 – 1956 ,  dopo un periodo di provvisorieta’ nell’attiguo edificio , venne posta la prima pietra dell’attuale chiesa in data 19 – 05 – 1957 e realizzata parte con il contributo dello Stato Italiano e portato a compimento  con tante offerte di parrocchiani vogheresi  e diocesani.

Il quartiere in continua espansione urbanistica si trovava leggermente fuori rispetto al centro citta’ e necessitava di  servizi per i giovani (asilo , scuole, luoghi per attivita’ ricreative) e di luogo di culto per tutti.

La chiesa è abbastanza innovativa  per la zona, trattasi di una struttura cilindrica con mattoni  a vista ed ingresso rialzato rispetto al piano terra da una scalinata che porta alla visione dell’altare maggiore sovrastato da un enorme crocifisso in legno e da vetrate istoriate in una fascia prossima al soffitto che circonda completamente l’edificio; caratteristico è il fonte battesimale e il grande quadro del pittore vogherese Paolo Borroni, dietro l’altare, rappresentante l’ultima cena oltre alla vetrata sopra l’ingresso.